Il teatrino della politica | TDP

spettacolari burattini parlanti

Prodi “dimentica” la tessera Pd: verso l’abbandono del partito?

romano-prodi-16-05-2013Dopo lo scherzetto della non elezione a Presidente della Repubblica, Romano Prodi deve essere ancora furente con il suo partito.

Così oggi sul Corriere Francesco Alberti (qui):

«Le ho qui da tempo le tessere 2013 di Romano Prodi e della moglie Flavia. No, non è ancora venuto nessuno a ritirarle. Sento dire che il Professore starebbe meditando di non rinnovare l’iscrizione al Pd: condivido pienamente, dopo l’agguato che gli hanno tirato sul Quirinale…». Non è lo sfogo di un militante qualsiasi. E non è nemmeno uno sfogo. È il ragionamento, tra rabbia, amarezza e un insopportabile senso di impotenza, della coordinatrice del circolo dei Democratici dove è iscritta metà della famiglia Prodi (l’ex premier, la moglie Flavia, il figlio Giorgio).

Se, come è vero, Prodi ha recentemente dichiarato che “la spinta al suicidio di questo partito non ha limiti“, c’è da credere alle voci che prevedono un’inevitabile rottura. L’abbandono del Pd per Romano potrebbe essere imminente e, per molti versi, una vera liberazione.

E poi? Prodi tornerà a girovagare per l’Africa o vorrà testare nuovamente le sue capacità politiche, magari con altra formazione? Dubitiamo ne abbia la voglia, ma mai dire mai…

Buon divertimento!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: