Il teatrino della politica | TDP

spettacolari burattini parlanti

Calderoli contro Kyenge, l’ultima di una lunga serie di stupidaggini

calderoli-kyenge-orango-15-07-2013Le polemiche scatenate dalle esternazioni di Calderoli contro la ministra dell’Integrazione Kyenge non si placano. In un comizio della Lega a Treviglio, infatti, il buon Roberto aveva dichiarato: “Quando la vedo non posso non pensare a un orango” (qui su Repubblica). Si ricorda che la carica attuale di Calderoli è di Vice Presidente del Senato della Repubblica.

Lui nelle ore dopo si è scusato, adducendo l’attenuante della “foga da comizio”. Al Corriere ha avuto modo di spiegare: “Ho fatto una premessa al comizio, cioè il mio amore per gli animali. Lì – sbagliando, lo ammetto – ho esplicitato un pensiero: citare l’orango era un giudizio estetico che non voleva essere razzista. Mi lasci spiegare. Io ho una mia forma mentis: quando conosco una persona, faccio paragoni estetici con un animale. Per tutti”.

Era un giudizio estetico dunque. Chissà perchè non ci pare una linea difensiva delle più efficaci.

Ma nulla di cui stupirsi, il prode Calderoli ha familiarità con le stupidaggini. Per brevità vi elenchiamo una spicciolata di amene esternazioni prese qua e là, giusto per inquadrare meglio il personaggio:

– Calderoli che vuole spostare il Quirinale al nord Italia;

– Calderoli che offre il suo maiale per una passeggiata nella prevista nuova moschea a Bologna;

– Calderoli che esprime tutto il pensiero sui gay;

– Calderoli che rilascia un’intervista in giacca e mutande.

Trovate diverse altre chicche qui, tra cui questa: “Che gli immigrati tornino nel deserto a parlare con i cammelli o nella giungla con le scimmie, ma a casa nostra si fa come si dice a casa nostra!”.

Intanto Napolitano continua la sua opera quotidiana di indignazione, fingendosi stupito di quanto sia barbaro il livello politico italico.

Buon divertimento!

Annunci

2 risposte a “Calderoli contro Kyenge, l’ultima di una lunga serie di stupidaggini

  1. Luigi 15 luglio 2013 alle 10:40

    Smettiamo di definire stupidaggini queste offese specialmente se fatte da persone che hanno, ahimè, cariche politiche anche importanti, mi sembra che in questo modo tutto perda di valore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: