Il teatrino della politica | TDP

spettacolari burattini parlanti

Silvio ha già registrato il video della rottura. «Non si può stare a letto con il nemico»

silvio-berlusconi-commosso - 05-09-2013Il Governo Letta cade? No, sta in piedi. No scherzavamo, cola a picco.

Sia come sia, voci piuttosto insistenti danno per già registrato il videomessaggio della rottura da parte del Cavalier Berlusconi. Si sta solo temporeggiando, dando una regolata ai falchi ed attendendo le reazioni del Pd (a dire il vero piuttosto compatto, salvo rari casi… e questa è una novità).

Oggi Verderami sul Corriere così scrive:

“«Non si può stare a letto con il nemico», sostiene Berlusconi. Il punto è che nel Pd Berlusconi non viene più visto come «il nemico», cioè come il competitore, avversario alle prossime elezioni. Lo sanno anche nel Pdl, dove si discute di tutto ma non si dice ciò che non può esser detto: il Cavaliere è fuori gioco, e prima o poi bisognerà fare i conti con la novità. Le piccole beghe di potere alla corte di Versailles, la lotta per le stanze nella nuova sede, sono l’anticipazione di ciò che sarà e che non è ancora. Per esempio, come farebbe Berlusconi a gestire il ruolo di capo della coalizione in campagna elettorale, se persino per un’intervista dovrebbe chiedere l’autorizzazione al magistrato?
Eppure c’è un motivo se il Cavaliere non demorde, se resta l’alfa e l’omega per un partito che sta per cambiare. Perché il passaggio a Forza Italia è pronto, sarà a immagine e somiglianza del «presidente», e non prevederà l’azzeramento della squadra, visto che al fianco del leader verrà riproposta la stessa struttura apicale del Pdl, con Alfano alla guida di un comitato ristretto di cui faranno parte i coordinatori Verdini e Bondi, i capigruppo Schifani e Brunetta, e il tesoriere Crimi. Somiglia tanto a una macchina elettorale, che non si sa se e quando potrà andare in pista. Di sicuro non sarà più pilotata da Berlusconi“.

Non sarà pilotata da Berlusconi? Non ci giureremmo.

Buon divertimento!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: