Il teatrino della politica | TDP

spettacolari burattini parlanti

Archivi Mensili: ottobre 2013

Marino: “Se la Roma vince lo scudetto mi spoglio”

ferilli_roma-30-10-2013Il sindaco Ignazio Marino in cerca di popolarità? Questo vien da pensare dopo l’uscita dell’ex chirurgo al programma Supermax su Radio 2: “Se la Roma vince lo scudetto mi spoglio“.

Tra gente che già prega che a questo punto la Roma calcio fallisca prima della fine della stagione e la buona Ferilli nazionale che già ha rispolverato il costumino color carne per non sfigurare (per chi non se lo ricordasse, vedasi foto), cotanta dichiarazione politica pone Marino di fronte all’obbligo morale di farsi un lifting di qui a pochi mesi.

Voi avreste piacere,  a questo punto, che a vincere sia la squadra della Capitale?

Buon divertimento!

Ecco che fine ha fatto Fini. Traditore o tradito?

fini arrabbiato - 23-10-2013Gianfranco Fini, leader della destra italiana per più di 15 anni, dove sarà mai finito? Se lo sono chiesti in tanti dopo il celebre “strappo” con Berlusconi, specie tra i suoi ex elettori.

Di oggi un’intervista a firma Aldo Cazzullo sul Corriere. L’ex presidente della Camera ci fa sapere che in questi lunghi mesi di eclissi politica, lui ha letto molti libri. Interessante. E ne ha scritto uno, titolo originalissimo “Il ventennio. Io Berlusconi e la destra tradita“, in uscita per Rizzoli, 18 euri di sana politica.

Ovviamente non ci si aspettava dal buon Gianfranco un libro di cucina alla Sonia Peronaci, ma chessò, un soprassalto di orgoglio intellettuale che facesse virare su un più interessante trattato sulle proprietà immobiliari in quel del Principato di Monaco, una guida al real estate di lusso.

Invece no, ci sorbiamo anche il punto di vista del traditore (a detta dei berluscones) che accusa di tradimento, in una storia infinita che, c’è da giurarci, non si esaurirà neanche nei prossimi 20 anni.

Buona lettura e buon divertimento (forse)!

Berlusconi, la crisi e il dizionario italiano-sardo

berlusoni-dizionario-sardo-02-10-2013Ajò amici!

Berlusconi sta mettendo in crisi il governo Letta? Forse no, visto che 23 dei suoi sembra gli stiano facendo “cucù” e si apprestino a votare la fiducia al simpatico Primo Ministro.

Chi l’avrebbe mai detto che il delfino Alfano, colui a cui manca il quid, avrebbe deciso diversamente dalla volontà del Super Silvio?

Berlusconi, forse per consolarsi, si è dato a letture impegnate: gira da qualche ora con un dizionario Italiano-Sardo sotto il braccio. Regalatogli da un deputato sardo, tal Salvatore Cicu, il condannato in via definitiva stringe il libro a sé come uno scudo.

Invece che Hammamet, hai visto mai che l’ex Premier stia pensando alla Barbagia come luogo per un suo ritiro dorato?

Buon divertimento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: