Il teatrino della politica | TDP

spettacolari burattini parlanti

Archivi delle etichette: Bossi si dimette

Maroni: “Più forti di prima, ora si riparte”. Sicuro?

Il momento peggiore della storia leghista, senza dubbio alcuno. Bossi si dimette e, con una enfasi quasi eccessiva, dichiara di anteporre il partito alla famiglia. E, con un tardivo mea culpa, ammette: “l’errore è mio, i figli in politica“.

Ora il triunvirato Calderoli-Maroni-Dal Lago. Ma l’ex ministro degli Interni del governo Berlusconi spera di surclassare tutti al prossimo congresso federale che deciderà il successore del Senatur. Il Giornale di oggi dà Maroni come “vincitore dimezzato”: forse la migliore descrizione di una figura ben vista soprattutto fuori dal partito. Roberto Maroni, infatti, era ed è quello che “l’aveva detto”. Ma ieri sera un primo segno palese di contestazione, appena fuori dalla sede di via Bellerio a Milano dove poco prima Bossi aveva dato le dimissioni. Alcuni sostenitori gli hanno dato del Giuda traditore. Se sono uno sparuto gruppo di nostalgici o, viceversa, una nutrita quota dei sostenitori lo si capirà solo con il passare del tempo e con il congresso previsto in autunno.

L’occhialuto leghista potrebbe essersi esposto troppo e l’odio interno potrebbe giocargli un brutto scherzo.

Buon divertimento!

link –> fotostoria sul Corriere

Annunci

Dimissioni di Bossi, svolta epocale nella Lega e nel panorama politico

Dell’ultima ora le dimissioni di Umberto Bossi. Dopo più di 20 anni da padrone assoluto, la sua irrevocabile decisione sa di storico cambiamento nel Teatrino italico. Pochi mesi fa il suo amico Silvio, oggi il Senatur.

Le domande su cosa accadrà ora sono più che mai legittime. Cosa succederà a livello elettorale? Ci sarà una transizione traumatica o un passaggio di mano pacifico a favore di Maroni? C’è da scommetere che la guerra tra il “cerchio magico” che ruota intorno ad Umbertone e l’ex ministro dagli occhiali colorati non sarà una cosa da poco.

Per ora si vocifera di un triunvirato Maroni-Calderoli-Dal Lago.

Staremo a vedere, anche per eventuali e clamorosi ripensamenti magari (ci hanno abituato a qualsiasi cosa no?)…

Buon divertimento!

link –> notizia ripresa dall’Ansa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: