Il teatrino della politica | TDP

spettacolari burattini parlanti

Archivi delle etichette: camusso

Si potrebbe andare tutti allo zoo comunale (con Fassina)

FASSINA-zoo-giraffaDella la serie “mi si nota di più se faccio l’opposizione interna e vado a San Giovanni con la CGIL o se faccio il cazzone?”, l’ex Viceministro dell’Economia Stefano Fassina ha pensato bene di non scegliere tra piazza e Leopolda5, ma andare allo zoo. Non pago, si è fatto intervistare da Sky direttamente davanti alla giraffa, per l’occasione tutta in tiro e presenzialista neanche fosse il miglior Paolini dei tempi d’oro (prima dell’arresto per capirci).

Una (provvidenziale) promessa ai figli: questa la motivazione che Fassina ha sbandierato a chi gli chiedeva della sua assenza nei luoghi che lo scorso weekend hanno attirato l’attenzione di media e società in genere.

Tocca dare ragione a quel malandrino di Fonzie Renzi ed ammettere che ogni colpo di teatro di questa vecchia guardia, rafforza lo scout fiorentino e lo fa crescere nel consenso. La nomenclatura del PD, di cui Fassina è solo uno dei gregari, farebbe bene a staccare la spina, creare un bel partito dello zero-virgola e vivere serenamente di rendita. Ci sarebbero meno giraffe protagoniste in tv e meno comunicazione spazzatura su giornali, tv e web. In tal senso non ci sembra che Matteo Renzi ci faccia mancare nulla, quindi siamo a posto così.

PD, tra dibattito interno e cupio dissolvi.

Buon divertimento!

Annunci

Berlusconi: Mussolini fece cose buone. Voi che ne dite?

Berlusconi-dorme-shoa-28-01-2013Berlusconi shock ieri a Milano: “Il fatto delle leggi razziali è stata la peggiore colpa di un leader, Mussolini, che per tanti altri versi invece aveva fatto bene“.

Binario 21 della stazione Centrale, quello da cui partivano i deportati, Giornata della Memoria. Personalità del mondo politico, molte autoinvitatesi – da Maroni alla Camusso, da Albertini allo stesso Berlusca -, sfilano e dichiarano. A domanda del giornalista, il buon Silvio ha pensato bene di esternare il suo pensiero tal quale, senza filtri.

Ricordando a Berlusconi di essere stato a più riprese il Primo Ministro di questa sgangherata Repubblica (diplomazia al limite della farsa sonod’obbligo in tali posizioni di potere, v. la Merkel), ci permettiamo di far notare come la stanchezza dei suoi 76 anni gli stai giocando brutti scherzi. Passi l’essersi appisolato durante la cerimonia (v. foto), ma un autogol di comunicazione del genere stride rispetto a performance brillanti come quella avuta da Santoro.

Gli alti e bassi di un anziano imprenditore mai divenuto statista che farebbe bene a godersi un meritato riposo (da Briatore in Africa, ad Arcore, in Sardegna… le location da sogno non gli mancano). E invece no, per nostra sfortuna.

Buon divertimento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: